Inserisci Menù

lunedì 25 maggio 2015

I benefici del Pilates


Il pilates è uno sport molto utile per favorire l'elasticità delle articolazioni, la fluidità dei movimenti e l'allungamento dei muscoli, portando benefici per la salute del corpo e della mente. Fu ideato da Joseph Pilates, nella prima metà del XX secolo, che sviluppò un nuovo approccio al fitness destinato a fare il giro del mondo. Il metodo Pilates non è un semplice programma di allenamento, ma una vera disciplina pensata e concepita per sviluppare la forza e la flessibilità muscolare, per aiutare a mantenere l’equilibrio tra corpo e mente e per assicurare l’esecuzione precisa dei movimenti. Il Pilates, infatti, incoraggia l'uso della mente per controllare i muscoli. Si concentra sui muscoli posturali e sull'elasticità della colonna vertebrale.






L'ideatore del Pilates fin da bambino aveva una salute cagionevole. Soffriva di rachitismo, asma e febbre reumatica. Il suo futuro sembrava segnato dalla malattia, ma grazie ad una grande forza d'animo iniziò a lavorare su se stesso per migliorare la propria condizione fisica.
Per dar vita al suo metodo, Joseph Pilates studiò attentamente due modi antitetici di concepire l’allenamento. Da una parte quello legato alla cultura occidentale, in cui prevalgono la competività e la forza a discapito della resistenza; dall’altra, il metodo orientale, che si fonda su principi come il rilassamento mentale, la meditazione, la respirazione e la scioltezza del corpo. Pilates identificò i punti di forza delle due discipline e li unì insieme sviluppando un sistema di allenamento completo e unico nel suo genere. 
Ancora oggi il metodo Pilates è utilizzato e consigliato da tutti gli esperti del fitness.


Gli esercizi di Pilates puntano a rafforzare i muscoli del tronco e a reallineare la colonna vertebrale. Sono accompagnati dalla consapevolezza del respiro e viene utilizzato anche nel campo della rieducazione posturale e nella fisioterapia.
L'obiettivo principale del Pilates è il rafforzamento dei muscoli della zona del tronco, compresi, addome, glutei, adduttori e zona lombare.

Scegliere di seguire un corso di Pilates è benefico per il rimodellamento estetico del corpo e soprattutto per ritrovare la funzionalità dell'intera struttura anatomica, in base alle proprie condizioni di salute. Il Pilates aiuta ad allungare e a tonificare i muscoli, ma non ad ingrossarli, come invece avviene nel Body Building.
Di recente è stato pubblicato un unico nuovissimo manuale, che vi permetterà di approfondire, dalla teoria alla pratica, ogni aspetto di questa affascinante disciplina, Pilates Tutor, scritto da Alan Herdman, ex ballerino e insegnante della London School of Contemporary Dance, è uno dei maggiori esperti di pilates al mondo. Nel 1970 fondò il primo studio pilates britannico. Oggi insegna il metodo in tutto il mondo ed è proprietario di diversi studi pilates a Londra.



Cosa contiene?  

• La storia del pilates, dalle origini fino al giorno d’oggi, e una panoramica sui

principi fondamentali del metodo.

• Nozioni di anatomia e fisiologia, utilissime per insegnare ed eseguire gli esercizi in modo corretto.

• I 34 esercizi Matwork ideati da Joseph Pilates, illustrati e arricchiti di informazioni sui muscoli coinvolti, i benefici apportati ed eventuali controindicazioni.

• Istruzioni su come modificare gli esercizi attraverso l’utilizzo di attrezzi
• Accorgimenti da adottare in caso di lesioni o problematiche specifiche.
• Aspetti pratici dell’insegnamento, suggerimenti per condurre un corso di successo e consigli su come mettere a punto programmi personalizzati per allievi principianti, donne in gravidanza e per i più allenati.


 Pilates Tutor



Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo e iscriviti alla nostra pagina facebook “Dieta e Nutrizione Dr. Bianchini” ed al nostro profilo "DrBianchiniD" su Twitter.
Se vuoi ricevere una consulenza nutrizionale personalizzata contattaci su info@dietabianchini.com  o al 3496188000.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver lasciato un commento. La risponderemo quanto prima