Inserisci Menù

venerdì 25 luglio 2014

Anoressia: i veri colpevoli - Intervista al dottor Lorenzo Bracco


L'anoressia è ancora al giorno d'oggi uno dei principali disturbi del comportamento alimentare, di cui sono affette molte giovani donne. ne abbiamo già parlato più volte, raccontandovi anche la storia di una giovane modella che ha sconfitto l'anoressia
Oggi, però, vorrei parlarvi del libro Anoressia. I veri colpevoli”, BookSprint Edizioni che merita veramente d’essere conosciuto e fatto conoscere.
Non è nostra abitudine recensire i libri, ma questo è stato scritto da un collega, il Dott. Lorenzo Bracco, medico e psicoterapeuta, iscritto all'ordine dei medici di Torino ed ha vinto il Premio Cesare Pavese 2013 Medici Scrittori Saggistica, un premio che viene assegnato a letterati e intellettuali capaci di elaborare idee originali che consentono di analizzare, da punti di vista inesplorati, tematiche attuali o storiche. Ed infatti, il Dr. Bracco è riuscito a trovare un nuovo colpevole per quanto riguarda i disturbi del comportamento alimentare ed in particolare l'anoressia.




lunedì 21 luglio 2014

Diabete: le nuove linee guida


La SID (la società italiana di diabetologia) e la AMD (Associazione Medici Diabetologi) hanno di recente redatto le nuove linee guida per la gestione del diabete mellito.
Secondo Simona Frontoni, coordinatrice degli Standard per SID (insieme alla dottoressa Tina Lapolla) e Responsabile UOC Endocrinologia e Diabetologia dell’Ospedale Fatebenefratelli, Isola Tiberina, Roma, questa rivisitazione degli standard di trattamento del diabete mellito è nata dalla volontà di creare delle linee guida, che fossero adeguate alla realtà italiana e che si discostassero dalle linee guida americane, che fanno riferimento a stili di vita lontani dai nostri.



mercoledì 16 luglio 2014

Insalata di orzo e farro


L'insalata di orzo e farro è una ricetta tipicamente estiva, molto leggera e digeribile per preparare i cereali.  E' un piatto ricco di fibre e povero di grassi, adatto come sostituto del primo piatto anche per chi è a dieta.
Per la sua semplicità e la sua freschezza è ideale da consumare freddo anche in spiaggia oppure da portare con sè per dei pic nic estivi,  da servire come primo piatto o piatto unico.
E' consigliabile usare il farro e l’orzo perlati, ovvero privati della pellicola che avvolge i chicchi, che richiedono un tempo di cottura inferiore. 


Foto: Ciboleggiando.it



lunedì 14 luglio 2014

10 regole per un perfetto barbecue


10 regole base per il barbeCue perfetto consigliate dagli organizzatori di Griglie Roventi, Campionato del mondo di barbecue per chef dilettanti. La finale si terrà il 19 luglio sulla spiaggia di Jesolo ed è aperta a tutti

(info www.griglieroventi.). Per chi non potesse partecipare, ecco di seguito le 10 regole per un perfetto barbecue, da fare a casa in giardino o sulla spiaggia con amici, magari durante il famoso falò di ferragosto.






mercoledì 9 luglio 2014

La dieta per l'estate


E' arrivata l'estate, il periodo dell'anno in cui i prodotti freschi abbondano e tutti sono preoccupati per la linea.
Gli alimenti che vengono scelti  e inseriti nella dieta estiva dovrebbero avere la caratteristica di mantenere la pelle fresca, essere facili da digerire e accendere il sorriso sul viso di chi li sta gustando.
E allora, che cosa non dovrebbe assolutamente mancare nella dieta per l'estate? 




venerdì 4 luglio 2014

Valori nutrizionali del gelato

Il gelato è uno degli alimenti più consumati in estate, sia per la sua freschezza che per la sua bontà.
I gelati in circolazione sono di tantissimi tipi e si differenziano tra loro per metodo di produzione, artigianali o confezionati, e ingredienti utilizzati. 
I principali ingredienti di un gelato tipo sono latte, zucchero e uova, con i quali si produce la base. I vari gusti sono poi ottenuti aggiungendo altri ingredienti, quali nocciola, frutta, cioccolato, panna, caffè, e così via.



mercoledì 2 luglio 2014

Carpaccio di polpo su letto di patate



Oggi le nostre amiche del blog "Le Ricette di Anna e Flavia" ci propongono il carpaccio di polpo su letto di patate. Un'alternativa simpatica alla classica insalata di polpo. La ricetta è originaria del Messico. Più affettate sottile il polpo, maggiore sarà la digeribilità di quest'ultimo.
Adatto sia come antipasto che come portata principale, per rimanere più leggeri!!