Inserisci Menù

mercoledì 28 maggio 2014

Pasta di kamut al pesto



Ritorna la nostra rubrica di ricette dietetiche e salutari. Oggi vi proponiamo la pasta al pesto bio realizzata con penne di kamut e pesto bio Sarchio.
Erroneamente si pensa che il kamut sia un tipo di cereale, ma in realtà è un marchio registrato da parte della società americana Kamut International, usato per identificare un cereale o, per la precisione, una tipologia di grano, appartenente alla sottospecie botanica Triticum turgidum ssp, altrimenti denominato come grano Khorasan.
Rispetto ad altri cereali, il kamut presenta una quantità maggiore di sali minerali, con particolare riferimento al selenio, per via dell'area di produzione, di proteine e di vitamine e viene considerato maggiormente digeribile rispetto al grano "comune" o "moderno". Tali proprietà sarebbero dovute al fatto che il grano Kamut® non sia stato mai sottoposto a ibridazioni industriali, che ne avrebbero mantenute intatte le caratteristiche nutrizionali originarie. Per via dell'assenza di ibridazioni, il Kamut® potrebbe essere tollerato maggiormente rispetto al grano moderno da parte di coloro che soffrono di allergie al frumento. Attenzione però ai celiaci, perchè potrebbe contenere glutine e non essere adatto a chi ne è intollerante!
Ma ora vediamo la nostra ricetta.




Ingredienti
200 gr di penne di kamut Sarchio
350 gr di pesto Bio Sarchio
1 foglia di basilico
1 pizzico di sale 

Preparazione

  • Lessare la pasta in abbondante acqua salata, scolarla e condirla con il pesto in una zuppiera.
  • Se si utilizza un formato di pasta corta, scolarla con una ramina a maglie fini direttamente dentro la zuppiera.

PASTA DI ABBINAMENTO IDEALE

Linguine, mezze penne, trenette, trofie, boccoli








Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo e iscriviti alla nostra pagina facebook “Dieta e Nutrizione Dr. Bianchini” ed al nostro profilo "DrBianchiniD" su Twitter.
Segui anche il nostro blog www.dietabianchini.com tramite email per non perdere altri articoli, curiosità e consigli!!

Se vuoi ricevere una consulenza nutrizionale personalizzata contattaci su studiodavidebianchini@gmail.com  o al 3496188000.



1 commento:

  1. Una ricetta mi sarebbe sicuramente godere e più importante è sano.

    RispondiElimina

Grazie per aver lasciato un commento. La risponderemo quanto prima