Inserisci Menù

lunedì 16 dicembre 2013

Cellulite addominale: come eliminarla



Abbiamo già parlato più volte di cellulite, principalmente quella delle donne, ma ci sono anche molti uomini che presentano la cosiddetta cellulite addominale.
Per eliminarla ed avere degli addominali scolpiti e pancia piatta, non basta fare solo attività fisica quotidiana, perchè molto spesso è causata anche da un’alimentazione poco appropriata.







Liberarsi definitivamente e del tutto della cellulite, che si trovi sulle cosce o sull'addome, è praticamente impossibile, tuttavia con la dieta giusta e l'adeguato esercizio fisico, la si può ridurre e tenere sotto controllo, portando miglioramenti agli inestetismi da essa provocati.
Bisogna però segnalare anche che la cellulite, se trascurata, a lungo andare può portare anche problemi di salute.
La cellulite addominale non dipende solo dal peso corporeo, ma anche da altri fattori, in particolar modo la circolazione, la ritenzione idrica e dagli ormoni sessuali.


I migliori risultati si ottengono abbinando dieta e sport: il solo allenamento in palestra non basta per ridare tono muscolare al vostro addome, ma bisogna abbinarlo ad una corretta alimentazione

Una buona soluzione per ridurre la cellulite addominale è mangiare frutta e verdura fresca a foglia verde almeno 5 volte al giorno, prediligendo in particolare tutte quelle che contengono vitamina C, per rafforzare il tessuto connettivo, come peperoni, broccoletti di rapa, rucola, kiwi, cavoli di bruxelles, cavolfiore, spinaci, fragole, clementine, arance e mandarini, ma anche latte, yogurt e latticini magri. Altro elemento importante è la vitamina E di cui soni ricchi olio extravergine di olive, tuorlo d’uovo, semi interi e noci, broccoli, cavolfiori e altro ancora, infine lo zinco, contenuto nei cereali, cioccolato fondente, lievito di birra, funghi e altro ancora.


Evitate di bere bibite gassate e alcol, snack e dolciumi. 
Non dovete eliminare le proteine che sono fondamentali per trasformare la massa grassa in magra e per potenziare la muscolatura. Le proteine animali vanno alternate con quelle di origine vegetale: legumi e cereali sono di grande aiuto. Evitate ovviamente cibi grassi e ipercalorici.


Altro consiglio, se si vuole ridurre la cellulite addominale, è di eliminare il vizio del fumo e cercate di condurre una vita regolare. 

Il passo successivo è l’attività fisica costante e quotidiana, in particolare quella di tipo aerobico, essenziale per perdere i chili in eccesso come ad esempio 20-30 minuti al giorno di jogging o camminata veloce.
Consigliabili anche gli  esercizi addominali superiori ed inferiori per avere degli addominali scolpiti senza cellulite.



Ovviamente potete scegliere l’attività fisica che preferite: corsa, nuoto, pugilato, bicicletta. Potreste anche intervallare l’allenamento: 30 minuti di corsa, 30 di potenziamento muscolare e di nuovo 30 minuti di corsa. 
Se invece conducete da troppo tempo una vita sedentaria e siete fuori allenamento, vi basterà camminare 20 minuti al giorno a ritmo sostenuto per smaltire il grasso addominale. 



Lo sport non è tutto, ma aiuta molto a ridurre la cellulite addominale, soprattutto se fatto con costanza. Non pensiate però che i risultati siano immediati. Bisogna allenarsi, ma al tempo stesso impegnarsi anche con la dieta. 
I muscoli addominali sono situati sotto il vostro pannicolo adiposo (grasso) e per renderli visibili bisogna prima di tutto eliminare i rotolini di grasso. 

Se volete dei consigli personalizzati o una scheda di allenamento personalizzata, contattatemi su studiodavidebianchini@gmail.com  o al 3496188000.

Vi ricordo che oltre ad essere dietista/nutrizionista sono anche laureato in scienze motorie, personal trainer certificato ISSA.





LEGGI ANCHE:
COME RASSODARE I GLUTEI E COMBATTERE LA CELLULITE
LA DIETA ANTICELLULITE
LA CULOTTE DE CHEVAL

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo e iscriviti alla nostra pagina facebook “Dieta e Nutrizione Dr. Bianchini” ed al nostro profilo "DrBianchiniD" su Twitter.
Segui anche il nostro blog www.dietabianchini.com tramite email per non perdere altri articoli, curiosità e consigli!!

Se vuoi ricevere una consulenza nutrizionale personalizzata contattaci su studiodavidebianchini@gmail.com  o al 3496188000.

15 commenti:

  1. Un articolo davvero bellissimo ed interessante..mio marito è fissato per il suo corpo e ci tiene tantissimo stasera glielo faccio leggere subito!!!

    RispondiElimina
  2. essendo un personal trainer so cosa significa quando si parla di questo argomento cruccio per molti clienti

    RispondiElimina
  3. Post utilissimo. Che problema la cellulite e quante sofferenze in palestra per avere gambe e pancia sode.
    Daniela - Kaos magazine

    RispondiElimina
  4. Mi accodo ad Emanuela...stasera lo faccio leggere anche al mio di marito ;)

    RispondiElimina
  5. Ottimi consigli!
    alessandra
    www.alessandrastyle.com

    RispondiElimina
  6. Utilissimo post e interessantissimo! Grazie per tutte queste informazioni!!! :)

    RispondiElimina
  7. grazie dei consigli ma io senza dolciumi morirei, toglimi tutto ma non un dolcetto :)

    RispondiElimina
  8. Questi suggerimenti sono davvero preziosi! Prendo nota! ;D

    Baci,

    Benedetta

    http://www.daddysneatness.com

    RispondiElimina
  9. Ottimi suggerimenti! Grazie :)

    www.rougeandchocolate.com

    RispondiElimina
  10. tanti tanti addominali.. c'e da sudare!!

    RispondiElimina
  11. un bellissimo articolo,prenderò spunto di molte cose quando inizierò a gennaio la dieta..vediamo cosa riesco a a combinare..

    RispondiElimina
  12. che faticaccia non lo farò mai gia lo so ahahahah grazie per i consigli

    dario fattore - www.whosdaf.com

    RispondiElimina

Grazie per aver lasciato un commento. La risponderemo quanto prima