Inserisci Menù

lunedì 29 luglio 2013

La storia di una donna distrutta dalla Dieta Dukan


Una biotecnologa milanese di 30 anni racconta le conseguenze devastanti di un regime alimentare privo di olio e carboidrati previsto dalla Dieta Dukan

Niente carboidrati né olio per cinque mesi e la sua vita adesso è distrutta: la storia di una donna milanese fa riflettere sull’assurdità di alcuni regimi alimentari come quello Dukan (di cui abbiamo parlato più volte), rispettati con la speranza di esaudire il sogno di godere di una sedicente perfezione fisica.




 C. P., una biotecnologa di trent’anni, ha raccontato all'Adnkronos Salute le conseguenze negative della Dieta Dukan e come una stanchezza che le impediva di camminare, una voglia compulsiva di mangiare pane e pasta seguita da sensi di colpa angoscianti e l’assenza del ciclo mestruale per più di un anno abbiano trasformato in incubo la sua esistenza"Non capivo perche' ero cosi' stanca, eppure mangiavo e anche tanto, ma solo proteine e poco altro, come previsto dalla dieta. Finchè sono arrivata al quinto mese e non riuscivo neanche più ad alzarmi dal divano. Avevo perso 10/11 Kg, oggi non solo ho recuperato quelli, ma ne ho presi 5 in più”.



Volendo perdere qualche chilo di troppo, la donna ha iniziato a seguire la ‘Dieta Dukan’, perché a differenza di altre "almeno all'inizio, è facile da seguire e permette di mangiare senza restrizioni purchè ‘si peschi’ dall'elenco degli alimenti permessi, tutti proteici”, perdendo peso senza sentire la fame.

Il rovescio della medaglia è arrivato un po' più tardi, quando le energie hanno iniziato a scarseggiare: "Nel primo periodo facevo tanto sport, dallo yoga al nuoto, ma più passava il tempo, più mi mancavano le forze, e poi ho dovuto smettere. Un giorno sì e uno no potevo mangiare verdure, i giorni 'sì' mi sentivo un pochino meglio".
Reintrodotti i carboidrati dopo 5 mesi nel 'periodo di mantenimento', C. P. ricorda: "Non dimenticherò mai la prima pizza che ho mangiato dopo 5 mesi di 'astinenza', sembravo una specie di drogata" e nell’unico giorno alla settimana permesso per dare 'libero sfogo' alle proprie fantasie culinarie “non riuscivo a controllarmi” - racconta – “cercavo di magiare tutto quello a cui avevo rinunciato per mesi. Un meccanismo malsano che si instaura nel cervello”.



Dopo un mese in Asia, C.P. perde completamente il controllo della situazione. "In viaggio avevo ripreso qualche chilo - racconta - cercavo di rimettermi a regime proteico, ma dopo 2 giorni mi veniva una voglia smodata e compulsiva di carboidrati di tutti i tipi. Poi dopo che li avevo mangiati iniziavano dei sensi di colpa incredibili. Il mio fisico non era più abituato a pane e pasta, e bastava sfiorarli per ingrassare di botto, molto piu' di quanto non fosse mai successo prima dell'inizio di questa dieta".
Cominciano così ad emergere problemi anche di altra natura: "Non mi è piu' venuto il ciclo - spiega la ragazza - per piu' di un anno. Il nutrizionista e il ginecologo a cui mi sono rivolta quando sono tornata dall'Asia, hanno dato la colpa al fatto che, non assumendo più olii, al mio corpo mancava la materia prima per 'costruire' gli ormoni". Oggi C. P. pesa 5 chili più di prima della dieta, complice forse anche il fatto che deve assumere ormoni per avere il ciclo mestruale. Vorrebbe perdere questo peso extra, ma ora si dice "terrorizzata all'idea di iniziare un'altra dieta".

LEGGI ANCHE:

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo e iscriviti alla nostra pagina facebook “Dieta e Nutrizione Dr. Bianchini” ed al nostro profilo "DrBianchiniD" su Twitter.
Segui anche il nostro blog www.dietabianchini.com tramite email per non perdere altri articoli, curiosità e consigli!!

Se vuoi ricevere una consulenza nutrizionale personalizzata contattaci su studiodavidebianchini@gmail.com  o al 3496188000.

19 commenti:

  1. La dieta Dukan è davvero troppo drastica, quando l'ìho provata l'ho smessa immediatamente perchè già al 2 giorno avevo capogiri e sensazione di svenimento!
    Torna presto a trovarmi su Cosa Mi Metto???

    RispondiElimina
  2. questa dieta, come tante altre, è troppo drastica. se si è davvero preoccupate per la propria salute, basta rivolgersi ad un nutrizionista\dietologo. altrimenti seguite la dieta dukan, arrivate alla tg 30 e fate le modelle !

    RispondiElimina
  3. qualsiasi dieta che elimini carboidrati e grassi buoni dovrebbe essere bandita,come arrestato chi segue certe diete alimentari...i grassi sono alla base della sintesi ormonale...sono i carbo ad essere in eccesso...basta calare l'assunzione non eliminarla. Carlos

    RispondiElimina
  4. epilogo atteso.... sono tutte diete squilibrate...

    RispondiElimina
  5. Bellissimo questo blog, interessanti i vostri consigli..passate a trovarmi
    NEW POST FACCIADASTILE

    FACCIADASTILE

    RispondiElimina
  6. a me non è mai piaciuta questa dieta duncan
    Alessandra
    www.alessandrastyle.com

    RispondiElimina
  7. Uh mamma o.o''' che storia per fortuna che sta bene...

    Kiss ♥
    BecomingTrendy | Follow me on FB & Bloglovin'

    RispondiElimina
  8. bisogna stare attenti... ci sarà pur un motivo se dukan l hanno radiato dall ordine dei medici!

    RispondiElimina
  9. Quando è uscita questa dieta ero tentata di provare a farla ma ho sentito tante opinioni negative che ho lasciato stare!

    RispondiElimina
  10. Sempre detto che questa dieta è negativa, ma la gente che dice il contrario è sempre pronta ad insultare e a dire che "l'amica di mia cugina" è dimagrita tantissimo e sta pure bene e che le nostre sono solo supposizioni.

    RispondiElimina
  11. Io ho fatto questa dieta per quasi un anno, facendo analisi di controllo perchè ero in paranoia da tutte le cose che mi dicevano. è un anno che ho finito la dieta, di kg ne ho persi 20 e ne ho ripresi 2. stò benissimo, non mi sono mai sentita stanca e mangio carboidrati (ovviamente con moderazione) e olio senza ingrassare. Il mio ciclo è sempre stato puntualissimo, prima durante e dopo la dieta. Insomma, se questa dieta la si fa bisogna seguire il libro e non improvvisarla.
    Poi ognuno può credere a ciò che vuole!
    PS. Sono una biotecnologa anche io...ed ho 32 anni.

    RispondiElimina
  12. Buongiorno a tutti,
    anche io ho seguito la suddetta "incriminata" Dukan e ho sempre usato il cervello non evitando di consumare giornalmente olio di oliva verdure a giorni alterni e crusca d'avena. Si deve bere molto. Ho perso 7 kg in due mesi e portato a termine con successo il consolidamento. Ora mangio senza esagerare e rispetto il giorno proteico settimanale e il consumo di crusca. In tutti i regimi alimentari, se li si segue senza documentarsi, si rischiano conseguenze. E secondo la mia esperienza i chili si riprendono comunque dopo qualsiasi dimagrimento, se si ricomincia a magiare senza regola....
    Allerim

    RispondiElimina
  13. Mia madre ha avuto un problema simile quando da ragazza ha deciso di iniziare un regome alimentare a scarsissimo contenuto di olii e carboidrati. Il ciclo le è mancato per ben due anni e ha dovuto ricorrere alla terapia omeopatica per ristabilirlo. Cettina

    RispondiElimina
  14. La dieta dukan è pericolosa,approfondite analisi dimostrato che la dieta dukan causa danni al fegato e ai reni.
    Non credete ai vostri amici che vi dicono che stanno perdendo peso, è il famoso effetto "JoJo", cioè alla fine, si ritorna ancora più grassi di prima..ma all'inizio si perde tantissimo peso, e questa la crudele trovata del dr dukan, che ha usato a suo vantaggio per guadagnare miliardi.

    L'unico modo per diventare magri e restarlo il piu allungo possibile è imparare a mangiare in modo sano,non serve a nulla stare continuamente a dieta.

    Infatti io odio tutte le dite, stare a dieta non è la soluzione per diventare magri e restare tali il più allungo possibile!
    Quindi cambiate totalmente stile di vita, imparata a mangiare sano, allenatevi quanto basta, poco e bene e non sarà più un problema dimagrire e sopratutto mantenere il peso ideale in modo permanente, e sopratutto in modo più facile e divertente ;-)

    RispondiElimina
  15. Veramente incredibile! Sono rimastosconcertata da questa notizia! Sono sempre stata dell'idea che seguire diete simili sia pericoloso e controproducente. Ho sempre appoggiato il dimagrimento intelligente, quello derivante da una perdita peso costante e graduale, l'unico in grado di garantire risultati importanti a lunga durata. Tutto il resto per quanto mi riguarda non lo prendo proprio in considerazione, ne lo propongo agli altri.

    Alla fine se si vuole dimagrire davvero ottenendo risultati duraturi, bisogna fare 3 cose: seguire un'alimentazione sana, praticare attività fisica, mangiare piccoli pasti per 6 volte al giorno. Tutto qui! Quindi, perché andarsi a rovinare con diete commerciali???

    Il buon senso deve essere sempre la prima cosa da far funzionare prima di fare qualsiasi scelta!

    Un saluto

    Elisa
    www.dimagriresenzadieta.it





    RispondiElimina
  16. Finalmente qualcuno che ne parla seriamente. Non era difficile da capire.

    RispondiElimina
  17. Ogni tanto è bello vedere qualcuno che parla degli effetti devastanti di questa dieta.

    RispondiElimina

Grazie per aver lasciato un commento. La risponderemo quanto prima