Inserisci Menù

venerdì 7 giugno 2013

Come cucinare gli asparagi

-->

Proprietà e metodi di cottura degli asparagi

Oggi in collaborazione con la nostra amica Laura Agostinelli del blog Laura in cucina, vi spieghiamo come cucinare gli asparagi, che sono ricchi di proprietà nutritive.

Infatti, gli asparagi contengono: protidi, glucidi, lignina, pectine, fibre di cellulosa, vitamina A, vitamina B, minerali (iodio, zinco, rame, fosforo, ferro, magnesio, potassio, sodio). 
Grazie alla presenza del potassio, di sali minerali e vitamine, gli asparagi sono importanti, oltre che per curare i postumi da sbornia che abbiamo già visto in un precedente articolo, anche per il corretto funzionamento del cuore e del sistema nervoso.

Come cucinare gli asparagi e le loro proprietà

Le radici in particolare sono utilizzate per apportare benefici ai sofferenti di cuore, facendo eliminare la quantità d’acqua ristagnante nei tessuti. 
Nella medicina popolare gli asparagi  stato tradizionalmente sfruttati come drenante renale, epatico e bronchiale, ma anche come antinfiammatorio della milza. Per questo motivo si era soliti preparare uno sciroppo diuretico alle cinque radici costituito da finocchio, rusco, prezzemolo, sedano selvatico e, appunto, asparago.
L’asparago inoltre contiene poche calorie, e non trova controindicazioni specifiche in caso di sovrappeso e obesità.
La presenza del rapporto potassio/azoto dà agli asparagi qualità diuretiche. È quindi consigliabile utilizzarli per problemi urinari e patologie reumatiche. 

Ricordiamo, però, che il loro elevato apporto di acidi urici, li rende non indicati per chi soffre di alcuni disturbi, quali la gotta, le cistiti, le prostatiti, le calcolosi renali, l’osteoartrite e altre malattie osteoarticolari.

Il decotto rappresenta di sicuro il metodo di cottura migliore per ingerire gli asparagi, al fine di esaltarne le proprietà diuretiche.  Vediamo, quindi, come prepararlo.

Come cucinare gli asparagi e le loro proprietà

Come cucinare gli asparagi

Procedimento:
Dovete semplicemente sceglierli molto freschi e dopo averli lavati benissimo, taglierete la parte più dura in fondo,cercate di livellarli, poi legateli con uno spago da cucina e metteteli  in acqua bollente salata, in piedi in una pentola larga, lasciando fuori le punte più tenere e gustose che cuoceranno lentamente anche con il vapore! Poi dopo circa 12-14 minuti, adagiateli nella pentola e continuate a cuocerli ancora solo per alcuni minuti.Cosi eviterete che le tenere punte si spezzino e cadano sopratutto se dovete presentarli per una ricetta in bella vista !

Scolarli con cura e conditeli anche semplicemente con olio e limone,diventerà un buon e sano contorno stagionale.

Semplice, no? E voi come siete soliti prepararli?

LEGGI ANCHE: POSTUMI DA SBORNIA? MANGIA GLI ASPARAGI

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo e iscriviti alla nostra pagina facebook “Dieta e Nutrizione Dr. Bianchini” ed al nostro profilo "DrBianchiniD" su Twitter.
Segui anche il nostro blog www.dietabianchini.com tramite email per non perdere altri articoli, curiosità e consigli!!

Se vuoi ricevere una consulenza nutrizionale personalizzata contattaci su studiodavidebianchini@gmail.com  o al 3496188000.
  -->

14 commenti:

  1. Io amo gli asparagi e per ora non ho problemi che mi impediscano di mangiarli. Anche io li cucino così!
    Don't Call Me Fashion Blogger
    Facebook
    Bloglovin'

    RispondiElimina
  2. Io invece non riesco proprio a farmeli piacere :((


    Kiss ♥
    BecomingTrendy | Follow me on FB & Bloglovin'

    RispondiElimina
  3. Io amo gli asparagi!
    bacioni

    RispondiElimina
  4. Io adoro gli asparagi e davvero hanno numerose proprieta'!!!

    RispondiElimina
  5. hey girl.. thanks a ton for dropping by my blog an d for your lovely comment.... ur blog is a hit..
    eberybdy and anybdyis intrest to know abt health and nutrition these days.....

    just followd you sweets...
    keep in touch..
    beingbeautifulandpretty.com

    RispondiElimina
  6. followed you via bloglovin anf GFC , plz follw me on both places....
    kisses

    RispondiElimina
  7. Io li scotto e ci metto su un po' di sale, mi piacciono talmente tanto che li mangio in purezza

    RispondiElimina
  8. Non sapevo avessero tutte queste proprietà!
    Alessandra
    www.alessandrastyle.com

    RispondiElimina
  9. Anche la nostra mamma li cucina così!!

    XOXO

    Marci&Cami

    Paillettes&Champagne

    RispondiElimina
  10. Questo post mi fa pensare che li mangio troppo poco spesso... e mi piacciono un sacco, ma non li acquisto mai!
    Oggi li vado a prendere!
    Eli | The Gummy Sweet

    RispondiElimina
  11. a me piacciono fritti e con il sale grosso, li ho amngiati così a madrid :)
    Follow
    thefashiontwice.com
    Oggi vi presento una nuova rubrica : Wedding&Co. !

    RispondiElimina
  12. Io adoro gli asparagi, soprattutto quelli bianchi di Bassano, leggermente più aromatici di quelli verdi più comuni. Per mantenere intatte tutte le loro proprietà e i sali minerali, li cucino sempre in pentola a pressione nel cestello, non a contatto con l'acqua. Cucinano quindi a vapore! Ecco... ora ho voglia di asparagi!

    RispondiElimina
  13. Ciao dalla Francia! Vi ringraziamo per il badge "Directory" di voi. Grazie, ho messo il distintivo speciale "attivo membro VIP" di fronte al tuo blog nella sezione Georgia.
    Vi auguro una piacevole giornata
    Saluti
    Chris

    RispondiElimina

Grazie per aver lasciato un commento. La risponderemo quanto prima