Inserisci Menù

mercoledì 8 maggio 2013

Rotolo di tacchino con carote e cipolla


A grande richiesta ritorna la rubrica culinaria del mercoledi, con ricette dietetiche e per gli intolleranti.

Oggi vi proponiamo una ricetta semplice e gustosa consigliataci dall'amica Gabriella Lemaire: rotolo di tacchino con carote e cipolla.





Ingredienti:
UNA FETTA DI TACCHINO DI CIRCA 200GR.
50 GR. DI SPECK
250 GR. DI FUNGHI
UN RAO DI SEDANO 
UNA CAROTA 
UNO SPICCHIO DI CIPOLLA

Preparazione:
Ammorbidire il tacchino con un cucchiaio di acqua ed un cucchiaio di olio extra vergine di oliva, carota, sedano ed un po' di cipolla. E' consigliabile acquistare il petto di tacchino che è più morbido ed usare un'unica fetta grande per il rotolo, per non avere difficoltà.
Arrotolare il tacchino tipo girella insieme con lo speck, rivestitelo con una rete, o legatelo con lo spago da cucina per evitare che si apra,  poggiatelo in una teglia e  cuocere nel forno a 180° per un’ora circa. (Il tempo di cottura varia a seconda della grandezza del rotolo)  fino a quando non diventa dorato. 
A meta' cottura aggiungere i funghi  nella teglia e  finire di cuocere con un po' di aroma di ariosto. Aggiungere un pizzico di sale e...servire!

-->

Gabriella ci assicura che è buonissimo ed a breve lo proverò anche io!

LEGGI ANCHE: SFORMATINI DI TACCHINO E ZUCCHINE


Se anche voi siete amanti della cucina ed avete qualche ricetta da propormi che vi piacerebbe vedere pubblicata sul mio blog, inviatemela completa di foto a: studiodavidebianchini@gmail.com


Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo e iscriviti alla nostra pagina facebook “Dieta e Nutrizione Dr. Bianchini” ed al nostro profilo "DrBianchiniD" su Twitter.
Segui anche il nostro blog http://dietabianchini.blogspot.it tramite email per non perdere altri articoli, curiosità e consigli!!

Se vuoi ricevere una consulenza nutrizionale personalizzata contattaci su studiodavidebianchini@gmail.com  o al 3496188000.

39 commenti:

  1. oh my gosh.... I am super hungry now, and evenmore after this post!
    http://sepatuholig.blogspot.com/

    RispondiElimina
  2. Da provare! Adoro i rotoli e gli arrosti!

    Silvia

    RispondiElimina
  3. mi scrivo la ricetta, mi sembra semplice e gustosa..anna però la mattina con il tacchino, lo speck e i finghi..te possino proprio è!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah! Ma io così vi dò consigli su cosa cucinare per pranzo! ;-)

      Elimina
  4. devo assolutamente provare, sembra squisito!
    www.pescaralovesfashion.com

    RispondiElimina
  5. Promettimi però che la prossima volta ci prepari anche una bella ricetta vegetariana!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con molto piacere! Se spulci sul blog, ci dovrebbe già essere qualcosa, come ad esempio queste zucchine ripiene con cous cous.
      Se ti fa piacere, puoi anche inviarci qualche tua ricetta vegetariana e la pubblicheremo mercoledi prossimo a tuo nome! :)

      Elimina
  6. Che fameeeee!!! O.o


    New post <3
    http://chicstuds.blogspot.it/2013/05/lilac.html

    RispondiElimina
  7. Che buona deve essere questa ricetta, anche se la cipolla non mi piace!

    http://leclatdelamode.blogspot.com

    RispondiElimina
  8. mmmh sembra buono, amo i fughi.

    BACI <3

    RispondiElimina
  9. Amo tutti gli ingredienti e oltretutto fa bene anche al fisico...devo provarla!

    Greta
    In Moda Veritas

    RispondiElimina
  10. Lo proverò sicuramente
    Alessandra
    www.alessandrastyle.com

    RispondiElimina
  11. sei mitica, me la segno subito!
    baci

    RispondiElimina
  12. Ho preso appunti... se lo preparo la mattina posso riscardarlo per la sera vero? Io lavoro e non saprei quando farlo... mio marito ama le cipolle

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo! Anche io lavoro e spesso riscaldo le cose la sera! :)

      Elimina
  13. Molto invitantee!anche se la cipolla non la mangio :)
    bacii

    RispondiElimina
  14. Che buona!
    Proverò a rifarla, se mai riuscirà! :o)
    Ti aspetto su Fabulosity

    RispondiElimina

Grazie per aver lasciato un commento. La risponderemo quanto prima