Inserisci Menù

mercoledì 13 marzo 2013

Zeppole di San Giuseppe per intolleranti al lattosio e alle pdlv


Il 19 marzo sarà la festa del papà e nella tradizione partenopea si è soliti mangiare le "zeppole di San Giuseppe", una sorta di bignè formato gigante con sopra crema pasticciera e ciliegina. A differenza di un bignè normale, la crema non è contenuta all'interno ma sulla superficie.
Molti di voi si chiederanno, ma se le "zeppole di San Giuseppe" hanno la crema, come possono mangiarle gli intolleranti al lattosio ed alle proteine del latte vaccino?


Proprio per questo oggi, con l'aiuto di Flavia, la nostra chef intollerante al lattosio ed alle proteine del latte vaccino, vogliamo svelarvi qualche trucchetto per la preparazione delle zeppole di San Giuseppe senza usare il latte nè i suoi derivati.


Ingredienti per la pasta choux : 
375 ml acqua. 
150 gr margarina
30 gr zucchero
1 pizzico di sale
225 gr farina
7 uova. 

-->  

Preparazione:
In un pentolino mettere l'acqua la margarina lo zucchero ed il sale e mettere sul fuoco.
Quando il burro si è sciolto aggiungere la farina, togliere dal fuoco e mescolare fino ad ottenere un impasto compatto. Una volta fatto intiepidire aggiungere una alla volta le uova facendole assorbire. 
Con una sac a poche (la siringa da dolci, per intenderci) disporre l'impasto sulla carta da forno dandogli la forma della zeppola.


Infornare in forno preriscaldato 15 min a 210 gradi e poi altri 20 min a 180. 
Spegnere e lasciare nel forno aperto per 5 min. 

Preparare la crema pasticcera

Ingredienti:
500 ml di acqua. 
3 tuorli di uova 
150 gr di zucchero 
70 gr di fecola di patate
Buccia di limone

Preparazione:
Prendere un pentolino e fate bollire l’acqua insieme alla buccia di limone. Intanto in un altro pentolino, mettere i tuorli e sbatterli insieme allo zucchero. Aggiungere, poco alla volta, anche la fecola di patate e l’acqua che si era fatta bollire insieme alla scorza di limone. Mescolare a fuoco lento e appena la crema avrà raggiunto una consistenza omogenea, toglierla dal fornello e versarla in un contenitore lasciandola raffreddare. A quel punto la crema pasticcera senza latte è pronta.

Dopodiché spruzzare con la siringa le zeppole con la crema pasticcera, spolverarle con zucchero a velo e decorare con amarena.


Se anche voi siete intolleranti a qualche alimento e vi piace cucinare, inviateci le vostre ricette a studiodavidebianchini@gmail.com e le pubblicheremo sul nostro blog. 
Ogni mercoledì una nuova ricetta realizzata da uno dei nostri lettori!

Potete trovare altre ricette della cucina partenopea e per intolleranti al lattosio su "Le ricette di Anna e Flavia".

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo e iscriviti alla nostra pagina facebook “Dieta e Nutrizione Dr. Bianchini” ed al nostro profilo "DrBianchiniD" su Twitter.
Segui anche il nostro blog http://dietabianchini.blogspot.it tramite email per non perdere altri articoli, curiosità e consigli!!

Se vuoi ricevere una consulenza nutrizionale personalizzata contattaci su studiodavidebianchini@gmail.com  o al 3496188000.

A.P.

1 commento:

Grazie per aver lasciato un commento. La risponderemo quanto prima