Inserisci Menù

venerdì 8 marzo 2013

Benefici dello sport per la mente e il corpo


Praticare sport in modo regolare e costante produce numerosi benefici sul nostro organismo, non solo per la nostra linea ma anche per il nostro stato di salute ed il nostro umore.
Infatti,  lo sport porta degli effetti positivi sulla circolazione sanguigna, sull’attività neuronale, aumenta il rilascio di endorfine, ci fa respirare meglio, favorisce il transito intestinale, ci rende piú tonici ed elastici e ci aiuta a tenere sotto controllo il peso corporeo, beneficiando sia la nostra mente che il nostro corpo.
Per questo è molto importante abbinare almeno tre ora di attività fisica a settimana, ad una dieta dimagrante.



È statisticamente dimostrato che chi pratica sport perde peso più velocemente rispetto a chi conduce una vita sedentaria. 
Purtroppo ancora ad oggi in Italia, coloro che non svolgono né uno sport né un'attività fisica sono oltre 23 milioni, pari al 45% di italiani. 
Dati allarmanti se consideriamo che la diminuzione dell'attività fisica puó portare alla comparsa o peggioramento di alcuni stati patologici (malattie cardio-vascolari, ipertensione, obesità, osteoporosi, diabete, depressione), mentre il movimento ed una buona forma fisica riducono la possibilità che queste manifestazioni si verifichino.

-->  

Molti studi segnalano che anche un livello leggero di attività fisica riduca notevolmente il rischio di malattie cardiovascolari e migliori sensibilmente la prognosi di chi invece ha subìto già un infarto. Praticare sport abbassa inoltre i valori del colesterolo cattivo (Ldl) ed aumenta quelli del colesterolo buono (Hdl), migliora la pressione arteriosa in chi soffre di ipertensione,  riduce la glicemia nei soggetti diabetici ed aiuta a ridurre il grasso localizzato sull'addome, molto pericoloso per la nostra salute.


Inoltre, nei soggetti che praticano sport con regolarità, i muscoli sono più forti e le articolazioni più flessibili rendendoli meno soggetti a dolori muscolari o dolori articolari correlati all’artrosi.
Oltre a tutti questi benefici per la nostra salute, praticare sport migliora anche il nostro benessere psicofisico. Infatti, come ci suggeriscono i nostri amici di Benesseredacondividere, praticare un'attività sportiva ci fa produrre endorfine, che sono sostanze chimiche di natura organica prodotte dal cervello di tipo analgesico ed eccitante, dotate di proprietà fisiologiche simili a quelle della morfina e dell’oppio ed  in grado di regolare l’umore. Durante situazioni particolarmente stressanti, il nostro organismo cerca di difendersi rilasciando queste sostanze che, da un lato, aiutano a sopportare meglio il dolore e, dall’altro, influiscono positivamente sullo stato d’animo in generale.
 

Lo sport ha dunque un effetto positivo sul nostro umore. I suoi effetti sono confermati anche dal beneficio che le persone affette da depressione traggono dalla pratica costante di un’attività fisica.
Inoltre, fare costantemente movimento, giova anche alla sessualità: negli uomini, in particolare,  l’esercizio aerobico ha effetti stimolanti sul desiderio sessuale ed aiuta ad ostacolare la formazione delle placche nelle arterie, ritenute tra i fattori responsabili dell’impotenza.  
Le donne, invece, grazie all'esercizio fisico, traggono benefici attraverso una diminuzione dei dolori mestruali.


L’azione positiva dell’attività fisica si ripercuote anche sulla nostra psiche consolidando la nostra autostima e fiducia in noi stessi.

Esistono prove scientifiche che una leggera ma costante attività riduca anche la predisposizione a tumori della mammella, del colon retto e della prostata.
Senza contare che praticare uno sport di gruppo o con amici crea un vincolo affettivo e predispone al lavoro in team in azienda o a scuola, questo è il motivo per cui hanno tanto successo  corsi di gruppo come lo zumba, il pilates ed affini.

La tipologia di sport scelto e la frequenza con il quale si pratica, può portare benefici diversi e variare da persona a persona. A volte basta davvero poco per bruciare calorie ed ottenere degli effetti positivi, come ad esempio decidere di parcheggiare l’auto più lontano dal luogo di destinazione, in modo tale da fare una salutare passeggiata oppure utilizzare le scale invece dell'ascensore.


Per avere costanza nella pratica di uno sport, però, è molto importante adattare l’attività fisica alle proprie abitudini quotidiane e non viceversa, in modo da renderla parte integrante della propria giornata e non viverla come un peso, un dovere, un ulteriore problema da affrontare. 

Il movimento dovrebbe essere vissuto come un momento di piacevole svago da dedicare a noi stessi, in  perfetta sintonia con il nostro corpo e la nostra mente. 


Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo e iscriviti alla nostra pagina facebook “Dieta e Nutrizione Dr. Bianchini” ed al nostro profilo "DrBianchiniD" su Twitter.
Segui anche il nostro blog http://dietabianchini.blogspot.it tramite email per non perdere altri articoli, curiosità e consigli!!

Se vuoi ricevere una consulenza nutrizionale personalizzata contattaci su studiodavidebianchini@gmail.com  o al 3496188000.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver lasciato un commento. La risponderemo quanto prima