Inserisci Menù

venerdì 2 novembre 2012

Le proprietà della zucca

Come tutti saprete, il 31 Ottobre si è festeggiato Halloween, festa americana che negli ultimi anni si è diffusa un pò in tutto il mondo entrando anche nelle usanze di noi italiani ed il cui simbolo principale è la zucca
Ma vi siete mai chiesti quali sono gli altri usi e benefici della zucca per il nostro organismo, oltre alla sua caratteristica di "maschera" di Halloween?


Se la risposta è negativa, oggi, in collaborazione con gli amici di Benesseredacondividere vogliamo parlarvi proprio delle proprietà della zucca che, oltre a prestarsi molto bene per le sculture macabre della festa di halloween, una volta svuotata, è usata anche come contenitore ed utensile da cucina. La sua polpa, invece, oltre a rappresentare l'ingrediente principale di molte ricette, è molto usata anche in cosmesi ed in medicina.
 

Le proprietà della zucca sono diverse e variegate, a cominciare dalla polpa che contiene diversi principi attivi come carotenoidimucillagini e sostanze pectiche.  
Anche i semi della zucca sono molto importanti perchè contengono fitosteroli, olii grassi, melene e fitolecitina. Dai semi di zucca freschi pestati si estrae un olio scuro, il cosiddetto olio di semi di zucca che potrebbe rivelarsi d'aiuto nella cura di pazienti affetti da ipertrofia prostatica benigna (come suggerito da uno studio scientifico pubblicato nel 2009) mentre, tostati e salati, è possibile servirli come stuzzichini insieme all’aperitivo. 


I semi di zucca sono benefici per il cuore, ci aiutano a garantirci un buon riposo notturno ed una buona salute generale. I semi, inoltre, sono molto indicati per combattere la tenia echinococco, il cosiddetto verme solitario, di alleviare le infiammazioni della pelle e di prevenire le disfunzioni delle vie urinarie.


La polpa ed il succo della zucca, invece, spesso vengono utilizzati come diuretici al punto che gli specialisti consigliano di bere un bicchiere di succo la mattina a digiuno
Dalla zucca, inoltre, si ricava un estratto che, mischiato al latte, è molto indicato per i disturbi gastrici e le patologie della prostata.


Infine con la zucca si può veramente cucinare un pasto completo e riempire un intero menù, dall’antipasto al dolce, poiché ha così tante virtù che è in grado di rendere ogni piatto gustoso e salutare.
 
Si può partire dall’antipasto con i tortini di zucca, continuare con il primo piatto con i famosi tortelli di zucca, al contorno di zucca grigliata, molto indicata per accompagnare la carne di maiale, fino al dolce, dove può essere utilizzata per la tipica torta americana molto nota con il nome di pumpkin pie.



E voi, avete qualche ricetta speciale con la zucca? Inviatecela a studiodavidebianchini@gmail.com e la pubblicheremo sul nostro blog!


Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo e iscriviti alla nostra pagina facebook “Dieta e Nutrizione Dr. Bianchini” ed al nostro profilo "DrBianchiniD" su Twitter.
Segui anche il nostro blog http://dietabianchini.blogspot.it tramite email per non perdere altri articoli, curiosità e consigli!!

Se vuoi ricevere una consulenza nutrizionale personalizzata contattaci su studiodavidebianchini@gmail.com  o al 3496188000.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver lasciato un commento. La risponderemo quanto prima