Inserisci Menù

venerdì 23 novembre 2012

Dieta prima di Natale


Il Natale si avvicina e con esso anche le tante occasioni per mangiare più dolci ed un maggior numero di piatti calorici.  
Come fare, quindi, per affrontare il Natale senza troppi sensi di colpa, essere in forma per capodanno e non arrivare a gennaio con un numero eccessivo di chili di troppo?
La soluzione migliore è fare una dieta pre feste natalizie in modo tale da potersi permettere qualche eccezione golosa durante i cenoni con amici e parenti.


In collaborazione con gli amici di Benesseredacondividere vi proponiamo un piano alimentare che si basa sugli alimenti di stagione, ricchi di proprietà nutritive, e su cinque pasti giornalieri, come vi abbiamo già raccomandato nelle 10 regole per una sana e corretta alimentazione.
La prima regola da seguire per perdere qualche chilo prima di Natale è non saltare la colazione, ma farla a base di cereali integrali o fette biscottate accompagnate con del latte scremato, tè o caffè poco zuccherati.
Per lo spuntino della mattina, vi consigliamo una macedonia mista oppure uno yogurt magro o un frutto di stagione (una mela, una pera, un cachi, ecc).


A pranzo, potreste consumare un piatto di pasta o di riso, anche integrale, condito con verdure stagionali come zucca o carciofi e a seguire un piatto di verdura cotta ed un frutto, sempre di stagione, ma di piccola dimensione come i kiwi o i mandarini.


Oltre ai cereali, nella nostra dieta è importante introdurre i legumi, che sono ottimi se cucinati sotto forma di zuppe condite a crudo con olio extra vergine d’oliva e peperoncino.
A metà pomeriggio potreste bere un succo di frutta fresco o una spremuta d'arancia ed una manciata di frutta secca oppure meglio ancora se un frutto, un tè caldo o una tisana.


A cena, bisogna prediligere le proteine che derivano dal pesce e dalla carne magra; a seguire un’insalata mista, della verdura cotta come scarole, bietole, broccoli o spinaci, il tutto accompagnato da pane, preferibilmente integrale, una, due o tre fettine a seconda dell'attività fisica che praticate.
E’ importante bere molto, sia acqua naturale che tè e tisane non dolcificate con zuccheri raffinati, l’olio extra vergine d’oliva è un condimento ricco di virtù ma per perdere un po’ di peso è bene limitarne l’uso a massimo due cucchiai al giorno e vedrete che arriverete al cenone con meno sensi di colpa!


Buona dieta a tutti e Buon Natale ;-)


Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo e iscriviti alla nostra pagina facebook “Dieta e Nutrizione Dr. Bianchini” ed al nostro profilo "DrBianchiniD" su Twitter.
Segui anche il nostro blog http://dietabianchini.blogspot.it tramite email per non perdere altri articoli, curiosità e consigli!!

Se vuoi ricevere una consulenza nutrizionale personalizzata contattaci su studiodavidebianchini@gmail.com  o al 3496188000.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver lasciato un commento. La risponderemo quanto prima