Inserisci Menù

venerdì 14 settembre 2012

Mangiare davanti alla TV fa ingrassare



Oggi tratteremo della stretta correlazione tra chi è solito mangiare davanti alla TV durante i pasti ed il lievitare del girovita in quanto la distrazione della TV può portare a mangiare senza rendersene conto e fare ingrassare
Secondo l'osservatorio Adi-Nestlè, la troppa televisione è la terza causa di sovrappeso!


Recenti studi hanno dimostrato che le distrazioni durante i pasti riducano il senso di sazietà, e che quindi abbia due conseguenze che inducono ad ingrassare: innanzitutto una persona distratta durante i pasti tende a consumare più di quello che necessita, inoltre, una volta alzati da tavola, non sentendosi appagata, consumerebbe altri alimenti per soddisfare il senso di fame. 



Sotto accusa non solo la TV, ma anche altre distrazioni come la musica, il computer e la lettura di libri o riviste.
Dunque sembra che i nostri nonni avessero ragione nel consigliare di masticare 20 volte e piano il cibo e di non pensare ad altro mentre si mangia, perché questo aiuta la digestione e l’assorbimento dei cibi e facilita la dieta


Quindi tv, pc, cellulari e radio spente, niente riviste o libri mentre si mangia, concentriamoci su ciò che mangiamo e mastichiamolo ben bene, mangiamo con calma perché così ci sentiremo sazi prima ed avremo bisogno di mangiare di meno. 

 Inoltre, tendenzialmente mentre si guarda la televisione, nel 90% dei casi si tende a masticare qualcosa, esclusivamente junk food come dolci, patatine, pop corn, coca cola, panini veloci ed altri cibi ad alto contenuto di grassi,che fanno ingrassare.
Considerando che al giorno d’oggi un adulto medio trascorre davanti alla TV anche 5-6 ore consecutive, capirete che guardare troppa televisione potrebbe far ingrassare più del previsto.


Come guardare la tv senza ingrassare

Basterebbe semplicemente evitare trasmissioni culinarie e pubblicità che parlano o mostrano cibi. Inoltre è consigliabile guardare la tv più volte al giorno per 1-2 ore consecutive piuttosto che una volta sola per 5 ore di seguito: nel primo caso non sarete costretti a mangiare continuamente e non diventerete troppo sedentari!

Questo pericolo lo corrono spesso i bambini ed i teenager, che trascorrono ore indisturbati davanti alla tv o ai videogames, quindi fate molta attenzione!


Ovviamente vi suggerisco una sana alimentazione (è consigliabile sgranocchiare finocchi o carote davanti alla tv piuttosto che patatine e pop corn) e di praticare attività fisica per dimagrire e per perdere peso e non correre il rischio di aumentarlo sgranocchiando davanti la tv! 

Voi cosa ne pensate a riguardo?


Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo e iscriviti alla nostra pagina facebook “Dieta e Nutrizione Dr. Bianchini” ed al nostro profilo "DrBianchiniD" su Twitter.


Se vuoi ricevere una consulenza nutrizionale personalizzata contattaci su studiodavidebianchini@gmail.com  o al 3496188000.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver lasciato un commento. La risponderemo quanto prima