Inserisci Menù

venerdì 31 agosto 2012

Lo yogurt: utile per combattere la stitichezza!


Oggi voglio parlarvi degli effetti benefici dello yogurt.
Lo yogurt è un alimento derivato dalla fermentazione del latte che contiene gli stessi nutrienti del latte ma risulta di più facile digeribilità. E’ una ricchissima fonte di calcio, proteine e carboidrati ed è utilissimo per ripristinare la condizione migliore della flora batterica intestinale, la quale è molto sensibile a cattiva alimentazione, antibiotici (e altri farmaci) e allo stress  ed è fondamentale per un buon transito intestinale e per mantenere in salute il sistema immunitario.



Inoltre, lo yogurt aiuta nella digestione in quanto è più digeribile del latte. Chi è intollerante al latte troverà nello yogurt un’ottima alternativa. 
Lo yogurt è anche una buona fonte di Calcio, Potassio, Fosforo e Magnesio, minerali molto importanti per la salute e per le ossa (ad esempio 100 g di yogurt contengono 180 mg di Calcio, 17 di Magnesio, 240 di Potassio).
Inoltre è molto utile nella prevenzione dell’osteoporosi in quanto i fermenti lattici presenti nello yogurt facilitano l’assimilazione del calcio (fino a 2 volte in più).


I fermenti lattici presenti nello yogurt sono consigliati per regolarizzare la flora microbica intestinale in caso di stipsi, specie dopo trattamenti antibiotici, che eliminano anche quella parte sporca fondamentale per la salute, vi consigliamo per due settimane, ogni mattina di mangiare uno yogurt naturale parzialmente scremato.
Per stitichezza o stipsi si intende la tendenza ad avere evacuazioni intestinali poco frequenti e difficoltose: tecnicamente si parla di stipsi se si evacua meno di tre volte alla settimana, nella maggior parte dei casi la stipsi è dovuta a un rallentamento del passaggio del cibo digerito attraverso l’intestino per riduzione dei normali movimenti intestinali.
Più frequentemente ciò dipende da situazioni come sedentarietà, scarso apporto di liquidi e fibre, abuso di cibi lievitati, raffinati e sbiancati come pane, riso e pasta, sul piano emotivo la stipsi, soprattutto se cronica, esprime la tendenza a trattenere o controllare l’espressione di pensieri ed emozioni, o in generale parti di sé ritenute inaccettabili.

Il consumo di yogurt produce un cambio nell’ecosistema batteriologico del nostro intestino, perchè diminuisce la quantità di batteri negativi per il buon funzionamento dell’ intestino e incrementa la flora intestinale positiva, per questo motivo si utilizzano gli yogurt nei casi di diarrea, per risolvere un problema di stitichezza, per problemi di malattie infiammatorie intestinali e per prevenire il cancro al colon.
Molti studi scientifici hanno dimostrato dunque che il consumo di yogurt produce un aumento nelle difese dell’ organismo contro batteri, virus e funghi, specialmente in bambini e anziani, lo yogurt produce una fortificazione per il sistema immunitario, è certamente un alimento molto utile per i bambini sotto i 5 anni che soffrono spesso di diarrea causata da rotavirus e per tutte le persone che soffrono di diarrea da post-terapia antibiotica.



Lo yogurt inoltre migliora la digestione, favorisce lo svuotamento gastrico, apporta un importante contenuto di calcio, non produce allergie, non produce intolleranze, può essere utilizzato a qualsiasi età, condizione fisiologica e in qualsiasi periodo dell’anno, aiuta a diminuire i livelli di colesterolo e trigliceridi nel sangue, previene il cancro di colon, mammelle, e il cancro rettale, previene le gastroenteriti.

Avete mai usato lo yogurt per risolvere questi problemi? 
Tra quelli in commercio i migliori sono sicuramente gli Activia (con 0,1% di grassi). Se soffrite di stitichezza o stipsi consiglio di mangiarli per 15 giorni consecutivi, come suggerito dal loro programma nutrizionale, a metà mattinata come spuntino in sostituzione di barrette o frutta e vedrete che arriveranno i risultati. Fatemi sapere la vostra.

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo e iscriviti alla nostra pagina facebook “Dieta e Nutrizione Dr. Bianchini” ed al nostro profilo "DrBianchiniD" su Twitter.

Se vuoi ricevere una consulenza nutrizionale personalizzata contattaci su studiodavidebianchini@gmail.com  o al 3496188000.

1 commento:

  1. Ha proprio ragione dottore! Io mangio un Activia tutte le mattine come spuntino e da allora il mio intestino si è regolarizzato!

    RispondiElimina

Grazie per aver lasciato un commento. La risponderemo quanto prima