Inserisci Menù

giovedì 5 luglio 2012

Integratori alimentari: come sceglierli per composizione ed uso


Oggi  vi parliamo di integratori alimentari. Gli integratori o complementi alimentari sono prodotti che costituiscono una fonte concentrata di nutrienti o sostanze ad effetto fisiologico, sia mono che pluricomposti, destinati ad integrare o a complementare la dieta.
Sono presentati in forma di tavolette, capsule, compresse, flaconcini e simili per fornire un apporto predefinito di nutrienti e/o di sostanze ad effetto fisiologico; 
Prima avvertenza: è importante che nella denominazione figurari la dizione “integratore alimentare” o “complemento alimentare”.




Fermo restando le disposizioni legislative generali sull’etichettatura degli alimenti applicabili, in etichetta si deve riportare la dose di prodotto da assumere quotidianamente con una avvertenza a non eccedere, il tenore dei nutrienti e/o delle sostanze caratterizzanti con l’eventuale titolo dei principi attivi sulla dose giornaliera,ƒ l’effetto nutritivo o fisiologico del prodotto derivante dall’insieme dei suoi ingredienti e che gli integratori non vanno intesi come sostituto di una dieta variata.
Le fonti impiegate devono essere chiaramente indicate nell’elenco degli ingredienti e assicurare la biodisponibilità degli specifici costituenti. Con le quantità d’uso indicate in etichetta, i prodotti devono fornire un apporto giornaliero di vitamine e o di minerali compreso tra il 30% e il 150% del valore di riferimento.




Esistono tuttavia degli integratori alimentari naturali, che cioè derivano da sostanze naturali che non vengono trattate chimicamente, o che vengono trattate solo marginalmente, principalmente utili alle persone con qualche intolleranza alimentare, ed utili per stimolare la diuresi: questi prodotti, permettono di eliminare l’eccessivo accumulo di cellule adipose che provoca la ritenzione idrica.




Alcune sostanze contenute negli integratori possono danneggiare la salute come l’arancio amaro, il chitosanocromo, acido lionelico coniugato (CLA), sida cordifoliaefedra: il controllo e la curiosità personali sono la miglior protezione, vi suggeriamo di leggere attentamente le etichette e parlare con il medico o con il farmacista se state assumendo o intendete assumere  integratori alimentari e ricordare che non esiste una bacchetta magica per perdere peso ma solo dei prodotti che possono aiutare ad ottenere i risultati desiderati accompagnati da una sana alimentazione  ed attività fisica!
E voi? Li state utilizzando, o li avete mai utilizzati? Hanno avuto efficacia? Fateci sapere!


Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo e iscriviti alla nostra pagina facebook “Dieta e Nutrizione Dr. Bianchini” ed al nostro profilo "DrBianchiniD" su Twitter.

Se vuoi ricevere una consulenza nutrizionale personalizzata contattaci su studiodavidebianchini@gmail.com  o al 3496188000.

3 commenti:

  1. Buongiorno Dott. Bianchini, vorrei sapere se gli integratori dimagranti aiutano davvero a dimagrire. Grazie. Monica

    RispondiElimina
  2. Buongiorno Monica, rispondo con piacere alla sua domanda.
    Riguardo gli integratori dimagranti, ad oggi non ne ho trovati di veramente efficaci, pertanto il mio parere personale è che sono poco utili e non ne consiglio nessuno.
    Per molti prodotti vari studi scientifici hanno dimostrato sì una efficacia, ma veramente esigua ed a mio avviso non determinante in un processo dimagrante, come ad esempio la carnitina ed il chitosano.
    Questi ed altri possono far male alla salute se vengono assunti in dosi eccessive, o in altri casi per tempi prolungati. Qui bisognerebbe distinguere tra prodotto e prodotto, di solito le indicazioni in etichetta sono molto dettagliate in merito.
    Non confondiamo gli integratori alimentari con quei prodotti che richiedono prescrizione medica, questi sono a tutti gli effetti dei farmaci il cui uso sconsiderato a fini dimagranti è punito dalla legge.
    Una attenzione particolare va posta infine per quei prodotti che non sono di produzione industriale, assicuratevi che a prepararli sia stata una persona (farmacista) davvero di fiducia, i NAS hanno già condotto tante operazioni inerenti i prodotti dimagranti e non mi meraviglierebbe sentirne ancora parlare.
    Buona dieta,
    dr. Bianchini.

    RispondiElimina
  3. La gente non dovrebbe cercare una cura miracolosa, ma essere consapevoli dei rischi.

    RispondiElimina

Grazie per aver lasciato un commento. La risponderemo quanto prima