Inserisci Menù

giovedì 28 giugno 2012

10 modi per accelerare il tuo metabolismo


Siete a dieta da tanto? Avete ridotto o eliminato i carboidrati? Il peso è calato, ma gli ultimi chili non vanno più via?
A volte non riuscire a dimagrire ancora è un problema di metabolismo!
Noi ci impegniamo, mangiamo cibi sani, ma non riusciamo a buttare giù nemmeno un etto, si vede che il nostro metabolismo è in fase letargica, ma perché? La verità è che molto spesso con abitudini e diete sbagliate il nostro organismo tende ad adattarsi e a consumare le stesse calorie che introduciamo. 

E i risultati? Non arrivano più! Cosa fare per dargli una bella scossa? ci sono tanti modi, 10 per l'esattezza, che ci permetteranno di risvegliare il metabolismo e ritrovare la forma fisica!



CALORIE - Anche in dieta, per tenere il metabolismo attivo, abbiamo bisogno di energie, se siete a dieta vita natural durante e avete ridotto i pasti principali ad un pacchetto di crackers o uno Yogurt o sola verdura, il vostro metabolismo sarà a terra!

CARBOIDRATI – Devono essere sempre presenti ad ogni pasto, altrimenti anche l’assimilazione delle proteine per i muscoli viene rallentata, non esagerate, nè in eccesso nè in difetto.

PROTEINE - Mangiatene a sufficienza, perchè hanno un effetto termico che farà bruciare più calorie al vostro corpo in fase di digestione.

SPORT – Fate pesi in palestra per scolpire i vostri muscoli o sport all'aria aperta, più sono tonici i vostri muscoli più veloce è il vostro metabolismo.





PESCE - E' ricco di Omega 3 che rende il metabolismo più efficiente, almeno 2 volte settimana, il salmone ne è ricco, ma anche il nostro pesce azzurro.

OLIO DI OLIVA – Come tutti i grassi non possiamo abusarne, ma una giusta quantità (2 cucchiai minimo al giorno)  è utile per tenere attivo il metabolismo, troppo poco invece lo rallenta.

TE' VERDE - Il té verde contiene sostanze che stimolano il metabolismo, bevetene 3 al giorno e lo migliorerete del 10%. Dopo una fase iniziale così intensa ricordatevi però di ridurne l’assunzione.

DETOSSIFICATE - Al cambio di stagione fate un trattamento detossificante a base di bibite, frutta e verdura fresca e di stagione e massaggi purificanti. Evitate il caffè nella prima parte della mattinata, limita la naturale azione detossificante.

ACQUA – Come sempre bere tanto, eliminerete più tossine. Un corpo disidratato rallenta il metabolismo.





PORZIONI MODERATE – Piatti piccoli, ma più frequenti! Non bisogna appesantirsi, fate delle porzioni minimal, mangiando più volte al giorno, anche 5 inserendo degli spuntini, i benefici li sentirete da subito!


Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo e iscriviti alla nostra pagina facebook “Dieta e Nutrizione Dr. Bianchini” ed al nostro profilo "DrBianchiniD" su Twitter.
Segui anche il nostro blog http://dietabianchini.blogspot.it tramite email per non perdere altri articoli, curiosità e consigli!!

Se vuoi ricevere una consulenza nutrizionale personalizzata contattaci su studiodavidebianchini@gmail.com  o al 3496188000.


Buona dieta.
Dr. Davide Bianchini

3 commenti:

  1. Ho letto questo articolo!
    A me sta succedendo proprio questo, non scendo più....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provi a seguire i consigli del post e mi faccia sapere se riesce ad ottenere risultati :)

      Elimina
  2. In effetti e'anche un problema di ......rallentamento del ricambio !Ma anche di....gratificazioni alimentari! Grazie dei suggerimenti

    RispondiElimina

Grazie per aver lasciato un commento. La risponderemo quanto prima