Inserisci Menù

mercoledì 11 aprile 2012

Come rimettersi in forma dopo Pasqua


Alcuni consigli post-Pasqua per rimettersi subito in forma, dimagrire e perdere i chili di troppo.

Che dieta fare per recuperare il peso velocemente?
Consiglio una dieta comunque equilibrata e divisa in 5 pasti, perché il recupero del peso deve avvenire a discapito della massa grassa e non muscolare.



Come ci si puo’ organizzare la giornata nutrizionalmente parlando?
La colazione puo’ essere fatta solo con un caffè?
Assolutamente no, il caffè non ha nutrienti e sarebbe come rimanere a digiuno.
Un bicchiere di latte scremato e 2 fette biscottate possono essere sufficienti.



E come spuntini?
Se vogliamo recuperare velocemente per qualche giorno possiamo mangiare solo un frutto come spuntino a metà mattina ed a metà pomeriggio, evitandoli invece ai pasti, così manterremo l’apporto di vitamina e fibra della frutta senza aggiungere altri spuntini.

Per i pasti principali?
Ci sono 2 soluzioni:
 la prima che consiglio è quella che prevede di separare il primo piatto dal secondo, mantenendo la porzione di pasta sui 30-40gr. ed abbinandola a verdure o legumi. Mentre per il secondo una porzione sui 150 g. di pesce o carni bianche accompagnato da verdure condite con poco olio ed una fetta di pane.


Un’altra soluzione potrebbe essere evitare il primo piatto sostituendolo con un piccolo panino con bresaola o fesa di tacchino ed abbondante verdura di contorno, in questo caso la sera sarà meglio preveda una porzione di secondo di circa 100 g.



Questa dieta puo’ essere fatta da tutti? E per quanto tempo?
In generale consiglio sempre diete personalizzate, questa dieta molto intensa la consiglio per al massimo 4-5 giorni, successivamente se non si personalizzano le porzioni si rischia di perdere massa magra, rallentare il metabolismo energetico e di non avere più risultati.

Un ultimo consiglio per i nostri lettori?
Non fatevi mancare 2 litri di acqua al giorno, per tanti non è piacevole bere molto, possiamo aiutarci con tisane, thè e bevande simili che ci rendono più gradevole bere.


LEGGI PURE: COME RENDERE DIETETICO IL PRANZO DI PASQUA

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo e iscriviti alla nostra pagina facebook “Dieta e Nutrizione Dr. Bianchini” ed al nostro profilo "DrBianchiniD" su Twitter.
Segui anche il nostro blog http://dietabianchini.blogspot.it tramite email per non perdere altri articoli, curiosità e consigli!!

Se vuoi ricevere una consulenza nutrizionale personalizzata contattaci su studiodavidebianchini@gmail.com  o al 3496188000.

Dr. Davide Bianchini

4 commenti:

  1. Pecco sempre nel non bere molta acqua...

    RispondiElimina
  2. L'acqua è importantissima, io uso spesso tisane alla camomilla e alla malva
    Paola
    http://www.lechicchedipaola.it/

    RispondiElimina
  3. primo a pranzo e secondo a cena... nelle quantità spra indicate..giusto?

    RispondiElimina
  4. Si primo a pranzo e secondo a cena o viceversa, le porzioni solo solo indicative, rispecchiano le esigenze della persona media, dovreste poi uun po' adattarle alle vostre personali.

    RispondiElimina

Grazie per aver lasciato un commento. La risponderemo quanto prima